EUROPA VOLLEY, SPIRLÌ DONA RICONOSCIMENTO AI GENITORI DI LAVIA

 

Il presidente della Regione, Nino Spirlì, ha consegnato un riconoscimento ai genitori del campione d’Europa di volley, Daniele Lavia, dopo il titolo conseguito dall’Italia nella finale che si è svolta in Polonia contro la Slovenia.

Il premio, realizzato dall’orafo calabrese, Michele Affidato, è stato fatto omaggio, oggi, nella sede della cittadella “Jole Santelli”, alla mamma Sabrina Tortello e al papà Cesare Francesco.

Daniele Lavia, 21 anni, nato a Cariati e cresciuto a Rossano, è attualmente in forza alla Trentino Volley.